COLLETTIVO GINSBERG | De La Crudel (EP, 2012)
1867
page-template-default,page,page-id-1867,page-child,parent-pageid-835,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

 

– RASSEGNA STAMPA –

DE LA CRUDEL

(EP, Seamount Productions, 2012)

 

ROBA DA ROCKER (29/8/13)

Follia e sperimentazione: un dono da coltivare e tramandare.

THE PASSENGER – MELODICAMENTE (8/7/13)

Sono brani rock, puramente rock ma diversamente rock: vi sono le influenze della musica primordiale, di suoni semplici e selvaggi ma anche la complessità e l’oscurità di un rock onirico ed inquieto.

DER WANDERER (30/5/13)

Un lavoro che si presenta come  concentrato di contaminazioni musicali frutto di una ricerca sul piano della sperimentazione e che porta rinnovate forme al cantautorato italiano.

SON OF MARKETING (27/5/13)

Una chiaccherata col CG

E20ROMAGNA (25/5/13)

Una idea di progressive originale e, finalmente, moderna, quasi slegata agli idiomi e le tradizioni di quel suono, una sorta di “Madri delle invenzioni” romagnole.

GAGARIN ORBITE CULTURALI (24/4/13)

Lavoro originale e poliglotta … concentrato di esperienze e contaminazioni musicali che sono poi la caratteristica principale del Collettivo.

SON OF MARKETING (16/4/13)

Ci sono gruppi che sono come spugne filtrate: assorbono tutto ciò che circonda e ciò che si respira e lo si espelle in modo caotico o razionalizzato ma in qualche modo, sempre originale.

ASAP FANZINE (27/3/13)

Intervista … la band svela il disco in uscita in autunno.

SENTIREASCOLTARE (7/3/13)

Canzone dopo canzone assemblano il sound fondendo in una caotica e piacevole armonia tutti gli strumenti.

CORRIERE DI ROMAGNA (6/3/13)

Intervista a un gruppo meritevole d’attenzione.

ASAP FANZINE (21/2/13)

Rivoluzionario tra sacro e profano, in bilico tra passato e presente.

ROCKERILLA (14/2/13)

Un lavoro breve quanto interessante.

ALIAS, IL MANIFESTO (9/2/13)

Una miscellanea di stili e generi. Promettono bene.

ROCKON (8/2/13)

Esordio strabiliante, straniante e improvviso. Un gruppo da cui ci si aspetta molto.

ONDALTERNATIVA (7/2/13)

Noi siamo questo ma anche il suo contrario.

LOSTHIGWAYS (5/2/13)

Un songwrting maturo che sa fondere insieme antiche tradizioni e nuove suggestioni come pochi oggi sanno fare.

RADIONATION (5/2/13)

Tempestoso ed incendiario debutto!

MUSICZOOM (3/2/13)

Sono considerati una bomba musicale dal talento straordinario.

ROCKOL (1/2/13)

Il Collettivo è ciò che oggi possiamo definire l’espressione dell’anti-musica: nessuna logica, nessun rigore; solo tanta estrosità, inventiva e irruenza.

ROCKSHOCK (28/1/13)

Un progetto che promette di ben svilupparsi e diventare estremamente interessante nei prossimi anni.

OUTSIDERS (27/1/13)

Un risultato che non manca di stupire ed esaltare.

ROCKOL/THE OBSERVER (25/1/13)

Un modo di fare musica borderline in senso stretto: ballate che non assomigliano a ballate, singoli che non suonano come singoli; musica di confine.

SQUERIT (20/1/13)

La musica del Collettivo è un vero e proprio frullatore di influenze ed esperienze.

ONDAROCK (19/1/13)

Rock lontano da stereotipi e luoghi comuni. Un gradito assaggio, ottimi livelli.

WAKEUPNEWS (16/1/13)

Sperimentazione! La stoffa c’è, eccome!

SPAZIOROCK (9/1/13)

Debutto subito accattivante, un lavoro solido in personalità.

LASCENA (8/1/13)

Rock rivoluzionario, selvaggio ed autarchico, poetico ed onirico.

ROCKIT (13/12/12)

La botta arriva subito, un bel pugno in faccia che mi sveglia e via.

 VICE (21/11/12)

Musiconsigli della settimana.